Cross di Bricherasio 2017

Ogni anno il periodo che va da gennaio a marzo è caratterizzato della presenza di un signore che sponsorizza , nelle varie gare podistiche, in maniera dettagliata il cross di Bricherasio .

Non solo descrive il ricco pacco gara presente al cross, portando sempre vari campioni dei prodotti che si troveranno nella borsa, ma racconta per filo e per segno tutto il tracciato della gara , illustra la manifestazione invoglia i vari presidenti di società a partecipare offrendo sconti al momento dell'iscrizione etc.

Il fatto che sia una manifestazione non agonistica , per gli adulti , non aiuta in una massiccia partecipazione, ma quest'anno con Lino e Caterina abbiamo deciso di parteciparvi; come dice qualcuno "andiamo a fare un lavoro di qualità durante una non competitiva"...ecco il primo errore : metti insieme un paio di podisti mettili in fila davanti ad un gonfiabile con scritto partenza , fagli vedere un percorso di 2 giri in mezzo alle vigne per un totale di 5 km e da non competitivo si trasforma subito in una gara dove il lavoro di "qualità" salta subito .
Il runner dopo che assapora il gusto della competizione non riesce più a correre senza sembrare un lupo selvaggio che ricerca la sua preda.
Altro errore è pensare che essendo non competitivo il tracciato sia una passeggiata in mezzo alle vigne simil cross, si in alcuni punti, ma non dimentichiamoci i 2 - 3 strappetti in salita che al primo giro sono molto simpatici ma al secondo passaggio possono sembrare un mini trail e le discese che portano a girare in maniera decisa.
Comunque sia è una simpatica gara ben organizzata il percorso è molto bello salite e discese si susseguono con continui cambi di ritmo (mi raccomando niente chiodate ma solo scarpe da strada), il pacco gara come si suol dire è "bello pieno" ottimo il ristoro e tutta l'accoglienza.


Commenti